In...fratt...ini

Pubblicato il da orizzonti.over-blog.it

Soffia vento di bufera, nella maggioranza. Ora sotto i riflettori dei giudici c'è il ministro degli Esteri Franco Frattini, indagato per abuso d'ufficio per aver chiesto al governo di Santa Lucia notizie e carte sulla "famosa" casa di Montecarlo dei Fini-Tulliani (prima o poi li faranno nobili, perchè il cognome suona bene).
L'iniziativa è della Procura di Roma, ed è condotta dal procuratore aggiunto Alberto Caperna. Bocchino ha dichiarato: "E' solo il primo atto delle conseguenze che il ministro pagherà per essersi piegato alla logica padronale di B., violando norme e prassi che mai alla Farnesina erano state violate. Vorrei sapere da Frattini se è vero che a New York, nel settembre scorso, ha avuto degli incontri su questa vicenda" (AdnKronos).
Ovviamente l'iscrizione di Frattini nel registro degli indagati è un atto dovuto. Mercoledì si svolgerà l'udienza in camera di consiglio sull'opposizione alla richiesta di archiviazione, presentata dalla procura, del procedimento che vede indagato Fini e il senatore Francesco Pontone per truffa, riguardo sempre all'appartamento di boulevard Princesse Charlotte a Montecarlo. Appartamento venduto da An, che l'aveva ricevuto in donazione dalla contessa Anna Maria Colleoni.
Proprio in occasione della richiesta delle anzidette carte, tutte le opposizioni avevano abbandonato Palazzo Madama in segno di protesta per un'iniziativa ritenuta faziosa ed illegittima.

Con tag Politica

Commenta il post